Cloudia - la nuvola di Insiel

Servizi IaaS

Insiel è stata qualificata da AgID quale CSP - Cloud Service Provider da Luglio 2019 ed eroga servizi Cloud (IaaS e SaaS) in aderenza alle specifiche AgID per la PA e in conformità con il General Data Protection Regulation (GDPR).

 

L’infrastruttura di Data Center di Insiel è stata riconosciuta candidabile a PSN - Polo Strategico Nazionale e fornisce servizi alla PA della Regione Friuli Venezia Giulia secondo i più alti standard di continuità e affidabilità.


Le qualificazioni ottenute da Insiel quale CSP e PSN rappresentano il risultato della programmazione di azioni di potenziamento delle infrastrutture di Data Center, che hanno garantito l’ottenimento di alcune tra le principali certificazioni di ambito:

- ISO 9001 (sistema qualità)
- ISO 27001 (sicurezza informatica)
- ISO 27017 (sicurezza servizi Cloud)
- ISO 27018 (privacy servizi Cloud)
- ISO 50001 (efficienza energetica)
- TIA-942-B rated 3 (resilienza Data Center)

 

Descrizione del servizio

Il servizio IaaS - Infrastructure as a Service- di Insiel è stato inizialmente realizzato per offrire un servizio Cloud agli Enti Locali del Friuli Venezia Giulia ed è oggi disponibile a coprire le esigenze di tutte le Pubbliche Amministrazioni del territorio nazionale.

Il Servizio IaaS consente alle Pubbliche Amministrazioni di disporre velocemente di server virtuali, controllabili e governabili attraverso semplici strumenti operativi. In tal modo ogni Amministrazione risulta autonoma nella gestione dei sistemi che può impiegare per implementare il proprio sistema informativo. Scopo principale del servizio è la razionalizzazione dell’utilizzo delle infrastrutture ICT garantendo, ad Amministrazioni con limitata capacità di spesa, l’utilizzo di tecnologie “state of art”.

Oggi il servizio IaaS è disponibile nella versione 2.0, che ha arricchito la soluzione di funzionalità sempre più aderenti alle crescenti richieste delle Pubblica Amministrazione.

La soluzione è inoltre in continua evoluzione ed è previsto il rilascio della nuova versione 3.0, con ulteriori funzionalità, entro il primo semestre 2020.

 

  scheda riassuntiva - caratteristiche tecniche IaaS 2.0


Tutti i valori riportati rappresentano lo standard di riferimento entro i quali è possibile configurare le proprie VM. Su richiesta è comunque possibile realizzare configurazioni personalizzate.
Alcune delle funzionalità opzionali sono attivabili su richiesta e sono configurabili in base a specifiche necessità.

CPU (**) Da 1 a 8
Memoria RAM (GB) (**) Da 1 a 16
Disco  (GB) (**) Da 10 a 512
Architettura rete data center  Private VLAN
Piattaforma di virtualizzazione in Cloud  VMWare vRealize Automation
Orari di servizio: Service desk 07:00-19:00 (gg feriali)
07:00-14:00 (sabato)
No service (gg festivi)
Orario di servizio: Presidio Operativo 7x24
Orario di servizio: Supporto tecnico/sistemistico 08:00-18:00 (gg feriali)
No service (sabato)
No service (gg festivi)
Availability 99,9%
Scaling (riferita ai tutti i parametri indicati con **) Entro range predefiniti
Logging e monitoring Resource monitoring & Access monitoring 
Tempi di attivazione del servizio  3 giorni
Tempi di disattivazione del servizio 1 giorno
Connessione Tenant privati (segregation), con vLAN dedicate
Back up base Snapshot giornaliera

 

  opzioni attivabili

 

Funzionalità di DR RPO = 60m
RTO= (best effort; max 7gg)
Sistema operativo  Linux, Windows
Backup  Frequenza Snapshot
Backup giornaliero e mensile
Import VM del cliente  Con assistenza

 

Per rendere più facile e agevole l’adozione dei sistemi Cloud, il servizio IaaS è completato da un pacchetto di servizi a richiesta come la ‘Consulenza sistemistica e DBA’, il ‘Cloud enabling’ e il ‘Supporto per la predisposizione dei Piani di Disaster Recovery’.

 

Scarica il pdf della scheda descrittiva

 

Top