avvisi di selezione

CIG Z5D1AD8725: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LA DIFESA IN GIUDIZIO IN AMBITO GIUSLAVORISTICO

Posizione: AVVOCATO

N° posizioni aperte: 1

Tipo di contratto: INCARICO DI DIFESA IN GIUDIZIO

Compiti

Procedura comparativa per l’affidamento di un incarico professionale per la difesa in giudizio in ambito giuslavoristico.
La procedura è indetta ai sensi dell’art. 17 del D.Lgs. 50/2016 e nel rispetto dei principi stabiliti dall’art. 4 del D.Lgs. 50/2016.

L’attività di patrocinio legale prestata dal professionista a favore di Insiel S.p.A. consisterà nella rappresentanza in giudizio e nella prestazione di tutte le attività necessarie alla difesa nell’ambito di un ricorso avanti il Tribunale di Trieste, Sezione Lavoro, vertente sul riconoscimento di qualifica superiore, per tutti i gradi di giudizio.
Insiel S.p.A. si riserva la facoltà in ogni grado di giudizio di revocare l’incarico conferito.

RUP: dott. Andrea Crosilla

Per ulteriori informazioni:

Email: ufficio.legale@insiel.it

Termine di presentazione domanda di partecipazione: 1 settembre 2016 ore 12.00

Termine per la richiesta di informazioni: 24 agosto 2016 ore 12.00

Requisiti

Requisiti di ammissibilità
Sono ammessi a partecipare alla presente procedura i soggetti che al momento della presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:
a) iscrizione all’Albo degli Avvocati da almeno dieci anni e abilitazione al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori;
b) cittadinanza italiana o appartenenza ad uno stato membro dell'Unione Europea, salve le equiparazioni previste dalle leggi vigenti;
c) godimento dei diritti civili e politici: i candidati cittadini degli stati membri dell'Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza ed avere adeguata conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta;
d) non essere stato/a destituito/a o dichiarata decaduto/a dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione;
e) insussistenza di condanne penali e di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
f) non essere incorso in provvedimenti disciplinari da parte dell'Ordine degli Avvocati;
g) disponibilità ad applicare la diminuzione massima rispetto ai valori medi di liquidazione previsti dalla normativa di riferimento (Decreto Ministero Giustizia 10.03.2014 n° 55), in attuazione del principio di economicità.

Requisiti professionali
Sono richiesti i seguenti requisiti professionali:
a) essere in possesso di adeguate e comprovate competenze in materia di diritto del lavoro;
b) aver svolto incarichi di difesa in giudizio prevalentemente in rappresentanza della parte datoriale;
c) aver ricevuto, negli ultimi tre anni, almeno ottanta incarichi di patrocinio legale in ambito di
procedimenti di diritto del lavoro.

Scadenza termini di presentazione della domanda: Thursday 1 September 2016 ore 12:00

Documentazione allegata

Top