Imparare ad usare i servizi on line della pubblica amministrazione, scoprire quali sono e come accedervi. Oppure prenotare un albergo, acquistare un biglietto aereo, utilizzarei social network o scaricare un’applicazione sul telefono. Sono questi gli obiettivi del Progetto di inclusione digitale promosso dal Comune di Premariacco nell’ambito della Borsa Lavoro Giovani, e che si integra con altre iniziative organizzate dall’Ente negli anni passati. Il Progetto, che prende avvio il 23 giugno, è svolto in stretta collaborazione con Insiel e prevede diversi incontri di approfondimento e sperimentazione che si svolgeranno presso il Centro di Aggregazione Giovanile.

L’obiettivo è formare i ragazzi degli istituti superiori, nuovi “cittadini digitali”,  affinché questi trasmettano quanto appreso a cittadini più anziani  - o che hanno poca familiarità con le nuove tecnologie - e far conoscere loro il Web, nelle sue più varie declinazioni, affiancandoli nei primi approcci a Internet e alle tante opportunità che offre.

Il Progetto rappresenta una prima esperienza che, in sinergia con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, potrà essere replicata anche in altri contesti locali.